C'è stato un momento in cui avrei voluto saper usare i pennelli per trasferire sulla tela i colori dei fiori della nostra campagna; non essendo  naturalmente dotato ho  imparato ad usare la macchina fotografica.

Ho voluto però "interpretare" la bellezza dei fiori non con il realismo che contraddistingue la fotografia, ma attraverso una tecnica che mettesse in risalto i colori in un contesto  sfumato, quasi irreale, riducendoli, talvolta, a semplici macchie...